News

Ride Milano a Porta Genova: concerti, mostre e molte attività

today07/07/2021 52

Sfondo
share close

Non sai cosa fare in una delle tante serate milanesi? Ride Milano offre un’ampia gamma di scelta tra musica, cibo e convivialità per ripartire tutti insieme

Ride Milano apre le sue porte anche questa estate

Come l’anno scorso, anche quest’estate Ride Milano non ci lascia soli. Per noi e soprattutto per il nostro divertimento ha organizzato una serie di appuntamenti che si susseguono fino al 3 ottobre, con una piccola pausa tra l’8 e il 27 agosto. Le tematiche che vengono affrontate nelle varie giornate sono molteplici: sapori, musica, moda, sostenibilità, sport, stand-up comedy, benessere e anche infanzia. Proprio così, sono state organizzate delle attività anche per i bambini, al fine di esaudire le richieste di ognuno e rispondere agli interessi di tutti, nessuno escluso.

L’obiettivo specifico di questi eventi però è uno: rappresentare al meglio la città di Milano e includere nello stesso ambiente i suoi cittadini, pur nel rispetto delle norme anti-Covid. All’interno dello spazio, che si trova vicino alla stazione di Porta Genova (precisamente in via Valenza 2), c’è anche un’area food che offre piatti particolari come tapas spagnole, poke, crepes, burrito e molto altro ancora, tra cui bibite e cocktails, grazie ai vari food truck di derivazioni e specialità diverse. L’entrata è gratuita e permessa dal martedì al venerdì dalle 17 alle 23, mentre il sabato e la domenica dalle 11 alle 23. Sul suo sito potete trovare l’intera programmazione e scegliere l’evento che vi piace di più per andare presso Ride e godervelo a pieno!

Lo spazio culturale Ride Milano secondo i visitatori

Quest’area post-industriale attrezzata appositamente per accogliere le persone e creare uno spazio vivibile e sicuro, con postazioni per divertirsi e rilassarsi come tavoli da ping pong, è un posto molto particolare. Me lo dicono le persone che ci sono state.

Marzio Cremonesi, 46 anni, Brianza

Come è venuto a conoscenza di Ride Milano?

«Sono venuto a conoscenza di Ride Milano grazie al profilo di Max Angioni (stand-up comedian, comico e cabarettista [n.d.r.]), io lo seguo, lo conosco bene e ho deciso di assistere al suo spettacolo del 30 giugno anche per uscire insieme alla mia famiglia. In questi ultimi periodi non si poteva mai uscire e la serata al Ride Milano è nata quasi per caso»

Come ha passato la serata?

«La serata è stata molto divertente, c’era il pienone ed è stata organizzata bene»

Che cosa ha gradito maggiormente?

«La zona di Milano in cui è situato il Ride è a dir poco incredibile: i navigli, la darsena, i locali. Di per sé è uno spazio ben curato e organizzato. L’unica pecca, se dovessi cercarla, sarebbe il parcheggio. Lì accanto c’è la stazione con un parcheggio a pagamento in cui sono poco visibili le tariffe. Sul locale, però, non posso dire niente di negativo»

Consiglierebbe Ride Milano ad altre persone?

«Certo che sì»

Giorgia Bonetto, 36 anni, Milano

Come è venuta a conoscenza di Ride Milano?

«Ho conosciuto Ride Milano grazie ad alcuni miei amici. Ci sono stata lo scorso anno un paio di volte durante la settimana»

Come ha passato la serata?

«La serata è trascorsa piacevolmente, abbiamo cenato e fatto un giro all’interno, dove c’erano i mercatini. Li ho trovati molto belli e interessanti!»

Che cosa ha gradito maggiormente?

«Mi è piaciuta la possibilità di trovare diverse tipologie di cibo, non solo il solito hamburger. Io, per esempio, ho mangiato l’Okonomiyaki (piatto agro-dolce giapponese [n.d.r.]). La proposta musicale era molto ampia e ho apprezzato parecchio l’atmosfera non troppo caotica»

Consiglierebbe Ride Milano ad altre persone?

«Consiglierei sicuramente una serata al Ride!»

Torna alle notizie

 

Scritto da: Alice Fusari


Articolo precedente

via Dezza

Green

Il parco in via Dezza a Milano si trasforma e rinasce per noi

Far rivivere un parco significa dare la possibilità alle persone di frequentare e animare la città di Milano al meglio: ecco i giardini di via Dezza Cura e adotta il verde pubblico, aprono i nuovi giardini in via Dezza “Cura e adotta il verde pubblico” è un progetto del Comune di Milano che permette a qualsiasi cittadino di collaborare nella gestione del verde della nostra città, parte sempre più importante […]

today06/07/2021 45

Commenti post (0)

Lascia un commento


WhatsApp Chat
Invia
0%