notificationsBenvenuti sulla home di Milano Beat Radio!

News

Il Cenacolo Vinciano appare su una maglia di Supreme

today14/05/2021 200 4

Sfondo
share close

Dopo l’articolo di National Geographic, il Cenacolo di Leonardo viene riprodotto su una capo creato per inaugurare il primo negozio Supreme a Milano

Qualche informazione su Supreme

Supreme è un negozio d’abbigliamento nato nel 1994 a New York City. Lo stile prediletto da questo negozio è lo streetwear: abbigliamento casual, sportivo, hip hop, molto comodo usato soprattutto da skater. Tra l’altro, gli stessi commessi possono essere skater e, infatti, il primo negozio Supreme (Manhattan) aveva un ingresso molto ampio che consentiva loro l’entrata con i propri skateboard. Altri negozi furono poi aperti a Los Angeles, Parigi, Londra e in Giappone. Ma l’apertura per noi più interessante è sicuramente quella tenutasi il 6 maggio a Milano: tredicesimo store nel mondo, terzo in Europa dopo, appunto, Londra e Parigi. Il vero target di questa marca è stato fin da subito specifico: un determinato gruppo sociale composto da skater o persone con uno stile ben preciso. Con il passare del tempo, però, la sua specificità è andata un po’ perdendosi e attualmente la domanda è veramente alta e variegata e i prezzi si sono automaticamente alzati. Per questo motivo e anche per caratterizzare ulteriormente lo stile Supreme, è stato creato un nuovo tipo di vendita: i clienti possono comprare settimanalmente solo una quantità limitata di capi reperibili sul sito. Le pagine Facebook e Instagram del marchio sono molto seguite (2 milioni di seguaci su Facebook, 13 milioni su Instagram).

James Jebbia è il fondatore di Supreme

James Jebbia è un imprenditore e stilista americano con origini inglesi nato nel 1963. All’inizio della sua attività Supreme non pensava a un business vero e proprio, ma più a un punto di ritrovo dove le persone che si sentivano vicine al brand potevano condividere le proprie storie e la propria passione. Al di là di ciò che si aspettava lui, ora il marchio è di gran lunga uno dei più conosciuti al mondo, tanto che è riuscito a stringere collaborazioni con Louis Vuitton, Chanel, Nike e molti altri. James sembrerebbe essere una persona riservata, considerando che rilascia pochissime interviste. Ma ciò che ha fatto e l’impatto che il suo business ha avuto nel mondo della moda e dell’economia ci offre un’immagine ben chiara di lui come persone determinata e ben capace di fare il proprio lavoro.

Il negozio Supreme di Milano

L’evento che ha accompagnato l’apertura del negozio Supreme in piazza San Simpliciano è stato riservato a pochi fortunati, nonostante alcune persone siano volute andare anche solamente per vedere da lontano il negozio. Per poter partecipare all’inaugurazione era necessario registrarsi all’evento ed essere sorteggiati; quel giorno erano presenti anche youtuber, cantanti e calciatori. Oltre a questo, a causa del Covid le persone a cui era permesso l’ingresso potevano rimanere dentro al negozio solo per 15 minuti. Ovviamente la vendita limitata dei propri prodotti è stata ribadita anche quel giorno: i clienti potevano comprare solamente un pezzo per ogni capo desiderato.

Il Cenacolo sulla maglietta Supreme

Il capo creato appositamente per lanciare e promuovere il nuovo negozio Supreme a Milano è una maglietta con la “Box logo” (rettangolo con la scritta “Supreme” che rappresenta il logo del brand) a tema milanese. Le opzioni erano molte, ma è stato scelto il Cenacolo di Leonardo Da Vinci come simbolo della città e della sua grandezza. Quindi, la maglietta è bianca, con il rettangolo classico contenente la scritta “Supreme” con, sullo sfondo, l’Ultima Cena. Nella parte posteriore del capo, invece, troviamo la scritta “GRAZIE”. Essa in negozio costava 44 euro, ma già dopo poche ore la t-shirt venne messa su internet ad un prezzo molto più che raddoppiato. Questo è ciò che si verifica sempre con i pezzi Supreme che sono rari, preziosi e incredibilmente desiderati.

Torna alle notizie

Scritto da: Alice Fusari


Articolo precedente

Giro d'Italia

News

Milano si conferma ultima tappa del Giro d’Italia 2021!

Anche in questo Giro d’Italia, come l'anno scorso, i ciclisti arriveranno a Milano per terminare il loro percorso a tappe iniziato sabato 8 maggio a Torino Il Giro d’Italia e la sua nascita Il Giro d’Italia è una corsa ciclistica maschile a tappe che, come suggerisce il suo nome, coprono l’intera penisola. Attualmente si tiene tutti gli anni nelle prime tre settimane di maggio (i cui pollini incontrati sulle strade […]

today13/05/2021 48 4

Commenti post (0)

Lascia un commento


WhatsApp Chat
Invia
0%