food

Identità Golose, una cucina che cambia

today14/01/2023 19 1

Sfondo
share close

A Milano c’è uno spazio dedicato alla grande cucina italiana e mondiale: Identità Golose

In via Romagnosi 3, Milano, si possono assaggiare alcuni tra i migliori piatti e vini al mondo grazie ai numerosi eventi d’alta cucina organizzati da Identità Golose.

Eventi gastronomici con Identità Golose

Si susseguono gli eventi dedicati all’alta cucina a Identità Golose Milano, l’Hub internazionale della gastronomia, che tra incontri tematici con ospiti importanti, settimana dopo settimana, offre nei suoi spazi, in via Romagnosi 3, nel pieno centro di Milano, il meglio della cucina d’autore italiana e mondiale.

Identità Golose accoglie i suoi commensali  con un calendario pieno di ospiti speciali, con menu che cambiano di volta in volta.

Prosegue il programma con Vini e Chef della Lombardia, rassegna enogastronomica realizzata in collaborazione con Regione Lombardia e Ascovilo – Associazione Consorzi Tutela Vini Lombardi. L’obiettivo di questa serie di cene è promuovere e valorizzare i vini, le eccellenze e i grandi chef dei territori lombardi.

Torna anche Colazione all’italiana, un nuovo format che fa incontrare una classica colazione tricolore con un raffinato pranzo gourmet.

Protagonista del secondo appuntamento è lo chef Paolo, che ha da poco conquistato una stella Michelin per il suo nuovo progetto ad Aosta, dove ha rilevato lo storico Caffè Nazionale.

E poi ancora si susseguiranno ospiti del calibro di Alessandro Negrini, Roberto Conti, gli chef di Armani Milano e Armani Dubai, il quattro mani partenopeo con Salvatore Bianco e Cristiano Piccirillo e Antonio Scalera.

Lo spazio milanese di Identità Golose

Identità Golose Milano powered by TheFork – Hub Internazionale della Gastronomia sorge a pochi passi da via Manzoni e dal Teatro alla Scala. Lo spazio, in via Romagnosi 3, si sviluppa all’interno di un edificio di pregio di fine ‘800.

Il palazzo è stato fino al 2016 sede della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e attualmente si articola su due livelli. I locali del piano terra sono caratterizzati da un importante sviluppo in altezza e dalla presenza di originali elementi strutturali e decorativi che conferiscono carattere e unicità alla struttura.

Il progetto di intervento architettonico prevedeva il recupero degli elementi esistenti in relazione alle nuove esigenze e alla nuova destinazione d’uso dei locali. Da via Romagnosi si accede allo spazio direttamente da un atrio. Tre diversi varchi conducono alle diverse ambientazioni.

Il primo spazio è l’Ovale Room. Attraversando una grande vetrata si entra nella sala ovale destinata a ospitare conferenze ed eventi.

Il secondo spazio è il ristorante, al quale si accede passando da un’area con vista sulla cucina caratterizzata da uno spazio dedicato ai vini. Proseguendo, si accede all’area ristorante che può ospitare fino a sessanta commensali.

Il terzo spazio si chiama Glicine Room: l’area ristorante si affaccia, con grandi vetrate, sul luminoso cortile interno che ospita un’area degustazione all’aperto, protetta da una pergola bioclimatica, di circa cinquanta coperti.

A questi ambienti principali si aggiunge una piccola ed elegante sala dodecagonale che può essere dedicata a meeting, business lunch e dinner.

Alcuni eventi di Identità Golose

Uno dei prossimi appuntamenti gastronomici organizzati da Identità Golose è Colazione all’italiana, che presenta le creazioni dello chef Giancarlo Perbellini e l’esclusiva coffee experience di 1895 Coffee Designers by Lavazza. È un nuovo appuntamento della domenica, in cui è proposto un incontro tra la classica colazione all’italiana e un raffinato pranzo gourmet.

L’esperienza comprende un ampio buffet curato dalla brigata dell’Hub, con lievitati, frutta, marmellate Selezione Agrimontana, salumi e formaggi;  lo chef ospite Giancarlo Perbellini, due stelle Michelin con il suo Casa Perbellini a Verona e una serie di altre insegne di successo in Italia e all’estero, proporrà due piatti salati e un dessert. A caratterizzare la Colazione, ci sarà poi l’esclusivo coffee pairing con le ricercate miscele 1895 by Lavazza.

Un altro prossimo importante evento è Le cene di Identità Milano 2023: dal Brasile alla Sicilia con Alex Atala dal Brasile e Mauricio Zillo da Palermo.

Una serata speciale in occasione della vigilia della diciottesima edizione del Congresso di Identità Milano 2023, che accoglierà a Milano i più importanti interpreti della cucina d’autore italiana e mondiale. Tra cui il grande Alex Atala, firma dell’alta cucina brasiliana, che ha portato il suo Dom, aperto a San Paolo nel 1999, stabilmente in cima alle classifiche dei migliori ristoranti del mondo. A dialogare con lui, in un quattro mani, sarà presente Mauricio Zillo, brasiliano e nel passato allievo di Atala, ma da molti anni stabile in Europa, tra Francia e Italia, che dal 2020 è approdato a Palermo, dove guida il ristorante Gagini, una stella Michelin.

Immagine presa dalla pagina Facebook di Identità Golose ((1) Facebook).

Torna alle notizie

 

 

Scritto da: Tommaso Canziani


Articolo precedente

Don't Waste

Green

Don’t Waste, circolarità di pensieri e materiali

Don't Waste è uno store milanese dove non c'è spazio per lo spreco, ma tempo e spazio per l'acquisizione di consapevolezze e l'acquisto di capi d'abbigliamento e accessori vintage Alla base del singolare progetto Don't Waste, che ha un'espressione - seppur ridotta - nello store di indiscutibile attrattiva di Ripa di Porta Ticinese 117, c'è il motto "Re-use, Re-think, Re-cycle". Semplice con la sua allitterazione e ripetitività e d'impatto, questo […]

today10/01/2023 42 3

Commenti post (0)

Lascia un commento


WhatsApp Chat
Invia
0%