Green

I tappi di plastica da buttare: Milano come se ne occupa?

today22/07/2021 8

Sfondo
share close

Bisogna prestare attenzione ai tappi di plastica. Essi hanno una storia tutta loro. Sono molte le iniziative milanesi che ci pensano e vengono in soccorso

Tutto ciò che devi sapere sui tappi di plastica

Esistono diversi tipi di tappi di plastica, che chiudono differenti contenitori come, banalmente, le bottiglie delle varie bevande in PET (polietilene tereftalato). Ma ci sono anche i flaconi dei detersivi, i cibi contenuti all’interno degli imballaggi, i medicinali e molto altro ancora. Insomma, siamo circondati da tappi di plastica e, molto probabilmente, siamo anche abituati a gettarli automaticamente nel sacco della spazzatura insieme al resto della plastica. Questo è un grave errore perché i tappi devono essere raccolti in maniera separata. Scopriamo il perché.

La plastica dei tappi ha delle caratteristiche particolari, tra cui la resistenza a sollecitazioni e alle alte temperature. Per questo vengono riciclati in maniera diversa rispetto agli altri corpi di plastica. Sono fatti da polietilene (PE) ad alta densità e questo rende il loro riciclaggio, possibile quasi al 100%, fondamentale al fine di dare il via all’economia circolare – sistema di rigenerazione dei materiali che garantisce ottimi effetti in termini di ecosostenibilità – e produrre facilmente oggetti utili e con qualità ricercate. Se andassero dispersi, il tutto sarebbe più difficile e richiederebbe un ulteriore consumo di plastica e, quindi, numerosi processi di riciclaggio.

Se fare la raccolta differenziata è cosa buona e giusta, separare i tipi di plastica lo è allo stesso modo, anche se può sembrare strano e inusuale. È importantissimo. Non a caso ci sono moltissime associazioni che, vendendo i tappi raccolti in scuole, parrocchie o altri centri, finanziano progetti e iniziative sociali come la produzione di carrozzine per disabili o la ricerca scientifica.

Compiendo un gesto molto semplice, ma responsabile e importante come separare i tappi dagli altri contenitori di plastica si fa del bene all’ambiente e anche agli altri esseri umani.

Come Milano si impegna nella raccolta dei tappi

La Croce Rossa Italiana, più precisamente il suo Comitato Area Nord Milanese, ha iniziato nel 2006 un progetto di sensibilizzazione dei cittadini all’importanza della raccolta dei tappi di plastica presso i raccoglitori distribuiti nelle varie sedi. Successivamente alla raccolta, i singoli volontari controllano che i tappi possano andar bene e non siamo sporchi o distrutti, per poi consegnarli ad un’azienda lombarda che si occupa del loro riciclo.

La Fondazione Malattie del Sangue gestisce la raccolta dei tappi in tutta la Lombardia e ovviamente anche a Milano. I centri di raccolta sono molteplici e sono parrocchie, negozi, centri di aggregazione e vari spazi che hanno accettato di partecipare all’iniziativa. L’unica cosa da fare è raccogliere i tappi e portarli presso i luoghi predisposti e consultabili sul sito della Onlus. I volontari passano periodicamente a ritirare i tappi con i mezzi dell’Associazione e li portano alle ditte specializzate nel riciclo dei tappi. Con i soldi raccolti viene finanziata la ricerca biologica e genetica.

L’Associazione Filomondo di Milano si impegna espressamente e intensamente nella realizzazione di progetti atti ad aiutare i bambini di tutto il mondo che, a causa della mancanza di risorse economiche, soffrono la fame. La raccolta dei tappi svolge un ruolo fondamentale in questa impresa perché, con l’aiuto di vari centri di Milano, come l’Ospedale Niguarda, che si dedicano a radunarli, riesce a finanziare la costruzione e la manutenzione di pozzi in Kenya, Tanzania e in molti altri paesi africani.

L’impegno di Milano, però, non finisce qui. I centri di raccolta sono veramente tanti, è sufficiente cercarli e una volta trovati fare attenzione a ciò che si compie nella propria quotidianità. Lo si fa per un mondo migliore, tutto qui.

Torna alle notizie

Scritto da: Alice Fusari


Articolo precedente

Milanesiana

Events

Tutto ciò che dovete sapere su La Milanesiana

A Milano potete assistere a eventi dedicati a vari ambiti della cultura: dalla musica alla letteratura, passando per la filosofia arrivando fino all’arte. Potete partecipare alla manifestazione dallo scorso 13 giugno fino al prossimo 9 agosto La Milanesiana: letteratura, musica, cinema e spettacolo Arriva la ventiduesima edizione della La Milanesiana a Milano con un ampio programma che spazia tra diversi generi di eventi. La manifestazione si svolge dallo scorso 13 […]

today21/07/2021 6

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


WhatsApp Chat
Invia
0%