notificationsBenvenuti sulla home di Milano Beat Radio!

Paralimpici

Giro handbike 2023, ultimo atto a Bari

today22/10/2023 57

Sfondo
share close

Katia Aere e Riccardo Cavallini si impongono come vincitori della tredicesima edizione del Giro handbike 2023

Giro handbike 2023. Sul lungomare di Bari, il 13° giro d’Italia di handbike, seguito puntualmente sulle nostre pagine, ha coronato quali vincitori assoluti Katia Aere (categoria WH5) e Riccardo Cavallini (MH1), che si sono aggiudicati il trofeo in cristallo realizzato dal maestro Lorenzo Tirelli.

Giro Handbike
L’incoronazione dei due vincitori della classifica generale. Al femminile Katia Aere e al maschile Riccardo Cavallini, immagine presa dal sito del Giro handbike

Sono stati due giorni di grandissimo sport – commenta Fabio Pennella, presidente di Solutions & Events Organization, che ha promosso la manifestazione – in una location meravigliosa. Merito dell’ottimo lavoro svolto da Pino Marzano, presidente della Società ciclistica Franco Ballerini di Bari. Anche in questa tredicesima edizione il Giro ha riconfermato la sua leadership nel settore paralimpico, come hanno dimostrato sia la grande attenzione mediatica ricevuta, sia le tante visite istituzionali, dalla presidente della Commissione paralimpica nazionale Deborah Orso al vicepresidente vicario federale Carmine Acquasanta, nonché il commissario tecnico della Nazionale Pierpaolo Addesi.

Il Giro – aggiunge – riparte già con i sopralluoghi tecnici per le nuove importanti location dell’edizione 2024, che presenteremo nel febbraio del prossimo anno, insieme ad altre novità.

Ringrazio Fabio Pennella – dichiara dal canto suo Giuseppe Marzano, presidente A.S.D. Scuola di ciclismo Franco Ballerini Bari – la Regione Puglia, il Comune di Bari, la polizia locale e i volontari della Società Franco Ballerini che presiedo, per avere permesso di vivere con successo la settima e l’ottava tappa, la finalissima, del Giro handbike sul nostro lungomare. Ci auguriamo di ospitare a Bari una nuova tappa della prossima edizione del Giro.

Primo al traguardo dell’ottava e ultima tappa del Giro, aperta a tutte le categorie di paraciclismo e valevole come prova del Campionato italiano di Società della FCI (Federazione ciclistica italiana), è stato Michele Pittacolo (categoria MC4).

Dopo l’annullamento della tappa piacentina che abbiamo già trattato, la carovana del giro rosa del paraciclismo si è trasferita a Bari. Qui, nella giornata di sabato 14 ottobre le atlete e gli atleti del Giro handbike si sono sfidati in una gara a cronometro: la settima tappa della tredicesima edizione.

Partenza sulla rampa installata con il bellissimo orizzonte del mare di Bari a Torre Quetta. Il miglior tempo della prima partenza è di Mazzone Luca (MH2); per la seconda partenza è dell’atleta meneghino Fittipaldi Gioacchino (MH3). Tra le donne, per la prima partenza il miglior tempo è di Fenocchio Francesca (WH3); per la seconda quello di Katia Aere (WH5).

Chi ha vinto

Per quanto riguarda le varie maglie rosa nelle singole categorieRiccardo Cavallini (MH1); Sebastiano Nardin (MH2); Claudio Conforti Totisco (MH3); Vito Lascaro (MH4); Mirko De Cortes (MH5); Andrea Villa (MHO); Natalia Beliaeva (WH1); Teresa Angela De Gregorio (WH2); Francesca Fenocchio (WH3); Anna Marina Carriero (WH4); Katia Aere (WH5).

La maglia bianca ai migliori giovani è andata a Gioacchino Fittipaldi (MH3) e ad Andrea Villa (MHO), la maglia nera a Giannino Piazza (MH1).

Infine, la maglia rossa come migliore squadra all’Active Team “La Leonessa”.

Giro Handbike
Immagine con tutti i vincitori della maglia rosa, immagine presa dal sito del Giro handbike

A seguito della straordinaria festa di Bari, l’appuntamento con il Giro è al 2024.

Ora, dopo aver congedato il Giro rosa in handbike ricordiamo l’ultima gara del calendario paraciclistico: la gara a Muggiò (MB) che vedrà in palio anche il titolo regionale lombardo.

Ricordiamo che il 2024 sarà un’annata fondamentale, visto che culminerà con la manifestazione alla quale qualunque atleta ambisce partecipare: i Giochi Paralimpici che avranno inizio nella prima settimana di settembre, nella capitale francese.

Immagine in evidenza presa dalla pagina Facebook del Giro handbike

Torna alle notizie

Scritto da: Davyd Andriyesh


Articolo precedente

Babaco

Food

Babaco Market: più bontà, meno spreco alimentare

Apre al Mercato Centrale di Milano il temporary di Babaco Market. L’e-grocery italiano nato per ridurre gli sprechi e rendere il cibo stagionale accessibile a tutti Il 21 ottobre Babaco Market ha festeggiato l’arrivo al Mercato Centrale e la Giornata Mondiale della frutta e verdura con due appuntamenti per diffondere il valore del cibo e sensibilizzare grandi e piccoli sull'importanza di ridurre gli sprechi. Il temporary de La Frutta e La […]

today22/10/2023 82 6 2

Commenti post (0)

Lascia un commento


WhatsApp Chat
Invia
0%