Green

Rotary Eco Club Milano, l’unione fa la forza

today30/11/2022 48 1

Sfondo
share close

Rotary Eco Club Milano è un club di persone che mettono la propria professionalità al servizio del raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda Onu 2030

Il Rotary Eco Club di Milano fa parte della più ampia Fondazione Rotary, composta da 1,2 milioni di membri in più di 200 paesi del mondo che quotidianamente affrontano le sfide umanitarie e ambientali del pianeta. Il Rotary Eco Club di Milano, il primo in Italia e nel Sud Europa, è stato proposto a giugno 2021 e ha ottenuto la classifica l’11 novembre 2021 dal Distretto Rotary 2041, il distretto metropolitano di Milano. Con più di 25 membri professionisti, e con a capo la Presidente Lorenza Mazzoni, si occupa di sostenibilità ambientale e affronta le problematiche umanitarie, attraverso diversi progetti nazionali e internazionali sostenuti anche da persone esterne.

Rotary Eco Club Milano

Al cuore del Rotary Eco Club di Milano

Il Rotary Eco Club di Milano raccoglie un gruppo di persone interessate soprattutto alle tematiche ambientali, ma non solo: Rotariani e non, disponibili per nuove esperienze che richiedono impegno e risorse. È un Club “per una causa” innovativo, in parte digitale, con quote base ridotte, con ampi contatti in giro per il mondo, che gli permettono di raggiungere anche grandi obiettivi, sempre più connesso e interagente. I suoi principi e i suoi obiettivi generali sono stati mantenuti inalterati dal 2021, ma il formato di realizzazione è stato adattato alla realtà odierna, caratterizzata da abitudini ed esigenze comunque differenti. 

Ecco ciò che riporta il suo sito per la presentazione del Club:

Sei un professionista che vuole fare cambiamenti positivi nella nostra comunità e nel mondo? I nostri soci sono persone che condividono la passione per il servizio alla comunità, l’amicizia e l’attenzione per la sostenibilità e l’ambiente. Diventare un Rotariano permette di far parte di un gruppo eterogeneo che condivide l’intento di servire.

A far parte di questo Club non sono esclusivamente i professionisti e le persone rinomate che mettono a disposizione del mondo le proprie capacità e le proprie risorse, nonostante esse siano prevalenti, ma è anche qualsiasi volontario decida di partecipare personalmente ai progetti o di fare una donazione al Club. Gli obiettivi principali delle iniziative del Club sono: migliorare le capacità di leadership delle comunità di diverse culture, con lo sviluppo di un impegno rivolto agli esseri umani e all’ambiente, di favorire la comprensione delle problematiche globali e anche di aumentare le amicizie, che aggiungono positività alla propria e altrui vita e spronano a dare sempre il meglio di sé, anche per gli altri. E per conseguire effettivamente questi risultati, l’aiuto soprattutto di coloro che hanno già raggiunto diversi e importanti obiettivi in differenti contesti è fondamentale, perché dona professionalità ed efficacia alle azioni. Nonostante, come anticipato, gli esperti non siano gli unici agenti dei cambiamenti che il Club promuove.

Per saperne di più: Home Page | Rotary Eco Club Milano (clubrunner.ca).

Rotary

Eco Club Milano per la sostenibilità ambientale

L’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, con i suoi 17 obiettivi, è la guida dei pensieri e delle azioni del Club, che prendono forma anche grazie all’aiuto degli altri Rotary Clubs del mondo, e dei loro Rotariani – come per esempio dell’Eco Club nato in Minnesota – i quali condividono gli stessi obiettivi generali, come la promozione costante di un’innovazione sia interna che esterna ai Clubs.

Per quanto riguarda la parte interna, organizzativa, del Rotary Eco Club di Milano, esso contempla un’elaborazione e una pianificazione condivisa dei dirigenti, delle attività e dei progetti. Inoltre, ogni membro del Club è coinvolto in un comitato – vero cuore del Circolo – a cui, per quanto possibile, dedica settimanalmente del tempo. Gli incontri online e il servizio dedicato all’Agenda ONU 2030 sono accessibili anche alle persone lontane dalle attività del Circolo e interessate in particolar modo alle tematiche ambientali e umanitarie.

Attualmente, il Club è impegnato in diverse iniziative rivolte ai contesti esterni, anche su larga scala. Essi possono essere attuati soprattutto grazie all’ampia rete di contatti internazionali che il Club ha maturato negli anni, per realizzare uno scambio di idee e una collaborazione continua. Tra i progetti in atto troviamo:

  • https://www.esragplastics.org, programma internazionale per l’uso consapevole della plastica, che ha come obiettivo la sensibilizzazione delle persone alle cause dello spreco di plastica e alle possibili soluzioni per combatterlo, così come l’attuazione di diverse iniziative d’aiuto;
  • la realizzazione, per ora indirizzata all’Italia, ma destinata a rivolgersi anche all’estero, di una serie di mini video informativi e formativi sull’uso consapevole della plastica e sullo spreco alimentare ad uso delle scuole e dei giovani;
  • il lavoro in ESRAG – Gruppo di azione rotariana per l’ambiente – dove si sta sviluppando il sottogruppo Plastic Solutions, dedicato a sensibilizzare ai problemi legati all’uso indiscriminato della plastica monouso e delle microplastiche, per lo più disperse nell’ambiente durante il lavaggio delle fibre tessili sintetiche, che poi giungono a tutti noi dal ciclo alimentare;                   
  • l’impegno nella costruzione di pozzi e di scuole;     
  • la promozione della pace e del rispetto dei diritti umani;
  • la partecipazione alla vaccinazione dei bambini, nonché all’organizzazione di unità di cibo;
  • la trasmissione della propria esperienza ad altri Clubs e ad altri Rotariani. 

Torna alle notizie

 

Scritto da: Alice Fusari


Articolo precedente

esultanza cerri

Calcio

Botta pareggia Cerri: Como-Bari 1-1

Botta su rigore al 90' nega la gioia dei tre punti al Como, andato in vantaggio al 47' con Cerri sempre dagli 11 metri. Lariani fermi al 18esimo posto Ieri alle 15.00 allo stadio Giuseppe Sinigaglia si è disputata la quattordicesima giornata del campionato di Serie B tra Como e Bari. Gli uomini di Moreno Longo non vanno oltre il pari. Al gol di Cerri risponde allo scadere Botta. Un […]

today28/11/2022 67 2

Commenti post (0)

Lascia un commento


WhatsApp Chat
Invia
0%