News

La colazione: dove farla a Milano

today23/07/2022 12 2

Sfondo
share close

La colazione è il pasto più importante della giornata. A volte, però, non le si dà la giusta attenzione. Nonostante ciò, non esiste una sana alimentazione che non preveda l’inizio della giornata con un pasto abbondante e ovviamente equilibrato, per affrontare al meglio ogni momento. A Milano puoi trovare una vasta offerta di colazioni per soddisfare ogni voglia

La colazione al bar è un momento di convivialità ed è il preferito dal vero milanese d.o.c., che prima di pensare al fatturato si concede qualche piccolo sfizio dolce o salato. Milano è una città ricca in ambito gastronomico, ma è anche piena di bar.

La colazione: il pasto più importante della giornata anche per i milanesi

Moltissimi esperti evidenziano sempre di più l’importanza della prima colazione.

Il concetto viene puntualmente ribadito dai medici: non vi è una sana alimentazione che non ne preveda una. Nonostante ciò una buona percentuale di italiani è solita saltare questo importante pasto. Una prima colazione nutriente permette di iniziare la giornata con vitalità senza arrivare stanchi ed affamati alla pausa pranzo.

È scientificamente dimostrato che chi salta questo importante pasto mattutino ha maggiori difficoltà di concentrazione durante la mattinata e condiziona negativamente anche il rendimento pomeridiano e del resto della giornata.

Alcune delle migliori colazioni milanesi

Che siate amanti del dolce o del salato la brioche, il cornetto o il croissant chiamano. Questa è la colazione milanese per definizione: ormai un must per un vero meneghino, perché a prescindere la perfetta colazione si fa al bar.

Un locale storico milanese e soprattutto un luogo perfetto dove iniziare la giornata è Sant Ambroeus, che si scrive senza apostrofo. Per quanto rigiarda la pronuncia di Ambroeus: il trittongo, cioè le tre vocali, si pronunciano tutte assieme.

Il locale aprì quasi più di ottanta anni fa sotto i portici dell’odierno corso Matteotti. Lo stesso anno di un’altra Bottega Storica milanese, la Pasticceria Cucchi in Porta Genova.

Questa istituzione di Milano, che prende il nome dal suo santo protettore Sant Ambroeus, nasce dall’amore per la sua professione di Teresa Cattaneo. In origine pasticceria, negli anni ha saputo evolversi e cambiare insieme alle nuove esigenze di Milano ampliando l’attività anche a caffetteria e ristorante.

Un altro locale è Loste, questa volta più moderno e recente, ma comunque tappa interessante.

E’ l’acronimo delle iniziali di Lorenzo e Stefano, i nomi dei fondatori e proprietari. Prima di ritrovarsi a Milano per realizzare un proprio progetto imprenditoriale indipendente Lorenzo Cioli e Stefano Ferraro hanno fatto esperienze in giro per il mondo. Stefano, nato nel 1986, ha lavorato per anni in brigata al Noma di Copenaghen, in qualità di responsabile della pasticceria nella squadra di René Redzepi; un riconoscimento professionale frutto di anni di gavetta in prestigiose cucine internazionali, in viaggio tra Londra, Tokyo, Hong Kong, Dubai. Infatti, l’incontro con Lorenzo è avvenuto al Noma.

L’ultima colazione di oggi è Pavé. Pavé non è solo un locale, un bar o una pasticceria. È un luogo che aperto da dieci anni e ha segnato una svolta al concetto di bar pasticceria per la colazione a Milano. Questa innovazione è stata portata avanti grazie alla qualità del prodotto, del design, dell’architettura, della grafica e dell’illustrazione. I fondatori Luca Scanni, Dietro Bamberghi e Giovanni Giberti hanno puntato molto sulla comunicazione.

Pavé è stato aperto nel 2012 da tre amici nel quartiere di Porta Venezia. E’ una pasticceria artigianale che lavora ogni giorno per proporre la miglior colazione e le monoporzioni ispirate alla tradizione francese. E’ stato premiato dalla Guida Gambero Rosso come miglior bar d’Italia e tra le cinquanta migliori pasticcerie.

 

Torna alle notizie

Scritto da: Tommaso Canziani


Articolo precedente

Gelateria

Green

[LA] Gelateria della MUSICA: gusto, originalità e sostenibilità

[LA] Gelateria della MUSICA sensibilizza all’arte del gelato e all’importanza di attuare misure ecosostenibili nella sua produzione e distribuzione In via Lodovico il Moro 3 a Milano si trova una gelateria molto speciale, conosciuta e frequentata. Si chiama [LA] Gelateria della MUSICA e non è una gelateria qualsiasi. Il suo nome fa intuire qualcosa rispetto all'origine e all'obiettivo di questa gelateria: così come ogni canzone si rifà all'arte generale della […]

today20/07/2022 27

Commenti post (0)

Lascia un commento


WhatsApp Chat
Invia
0%