Comunità

Corsico Soccorso: piccola associazione, grandi possibilità

today13/09/2023 218

Sfondo
share close

Corsico Soccorso è una Onlus che dal 1997 garantisce assistenza sanitaria, e non solo, sul territorio milanese grazie ai suoi mezzi e ai suoi volontari  

Una realtà, quella della Corsico Soccorso, di cui forse in pochi sono a conoscenza. E chi la conosce, molte volte è esclusivamente per l’assistenza sanitaria o per il trasporto che fornisce. Eppure, questa associazione offre molto di più di un semplice servizio taxi, giorno e notte, perché è un luogo di incontro e confronto, di crescita per i volontari e per le persone che entrano in contatto con questa grande famiglia portatrice di valori quali l’inclusione e l’altruismo.

Oltre ad essere di grande aiuto nell’ambito dell’educazione sanitaria per la popolazione, sempre importante e utile.

Da Corsico per tutta Milano percorre strade e incontra vite, con un solo obiettivo: rendere le difficoltà meno difficili.  

Corsico Soccorso

La storia della Corsico Soccorso  

Era il 1997 quando un gruppo di ragazzi, che aveva già vissuto l’esperienza del Volontariato e che viveva a Corsico, decise in maniera del tutto coraggiosa e ignara, ma speranzosa del futuro, di mettere in piedi un’associazione di primo soccorso che avesse due capisaldi molto stabili alla base: il volontariato e il cittadino. Senza il primo, difficilmente ci sarebbe stato il secondo e senza quest’ultimo, impossibile che ci fosse il primo.

Un legame indissolubile che non ha mai conosciuto limiti, se non quelli del sonno. Perché è vero, i volontari della Corsico Soccorso sono sempre stati pronti e in allerta per soccorrere chi avesse bisogno, ma ad un certo punto crollano nel sonno, contenti. Soprattutto quando è notte, e dopo una giornata di lavoro e molti, moltissimi servizi, il corpo inizia a non poterne più. Ma fino a quel momento, nessuno li fermava. Nemmeno ora. 

Questa associazione è nata proprio come una scommessa, niente di più e niente di meno. Ma non una scommessa qualunque, non una di quelle che dopo pochi giorni già non si ricordano più. Era, invece, una scommessa di vita.

Con pochi soldi in mano e tanta voglia di fare qualcosa di bello non solo per Corsico, ma anche per le altre zone in provincia di Milano, il gruppo di “fondatori” aveva il desiderio di cambiare parte della situazione sanitaria preesistente e rendersi partecipi di azioni quotidiani in grado di fare la differenza, anche quando, purtroppo, alcune vite non si potevano e non si possono salvare. Qualsiasi cosa si faccia.

Il luogo di partenza, situato a sud-ovest di Milano era di estrema importanza per loro, tanto da definire lo stesso nome dell’associazione. E lo è tutt’ora, presente e potente. 

È il 1999 quando arriva il primo servizio. Per i volontari della Corsico Soccorso la frase “arriva un servizio” equivale ad alcuni azioni che, una dopo l’altra, costituiscono il modus operandi del loro turno di volontariato, mai privo, in realtà, di gioie e dolori inaspettati. Uscire dalla Sede, quindi lasciare ogni cosa che si sta facendo, salire in ambulanza e dedicarsi completamente alla persona che ha bisogno di assistenza sanitaria, supportandola e aiutandola al meglio delle proprie capacità. Il resto, la vita oltre questo, rimane a parte. Da lei si ritorna dopo, forse con il pensiero di ciò che si è fatto durante il turno, forse no. Ma mai inconsapevoli di ciò che c’è fuori dalle proprie mura domestiche.  

E così, con tanto impegno e tanta pazienza, sono poco più di 24 anni che le sirene delle ambulanze della Corsico Soccorso suonano per strada (forse le senti anche tu senza sapere che sono le sue) e i volontari che ne fanno parte si dedicano completamente ad aiutare il prossimo, che per la maggior parte delle volte è un perfetto sconosciuto, ma non per questo meritevole di meno comprensione e supporto. Anzi, è proprio questo ciò che rende i volontari grandi soccorritori: la capacità di non vedere le differenze e impegnarsi in ugual modo indipendentemente da chi hanno davanti. 

Corsico Soccorso
Iniziativa per la salute, centro di Corsico

Oltre il servizio di emergenza urgenza per la Corsico Soccorso 

Non è necessario aspettare il momento in cui si sta tanto male e si ha la necessità di andare al Pronto soccorso per chiamare il 112, numero di emergenza unico europeo, e, ipoteticamente, entrare proprio in contatto con i volontari della Corsico Soccorso.

Questo perché l’associazione non si occupa esclusivamente di soccorrere persone che hanno bisogno di assistenza sanitaria (non medica, per quello ci sono i dottori, che sulle ambulanze non sono presenti), ma anche di trasportare da e verso domicili, ospedali, case di cura i singoli che hanno bisogno di essere trasferiti o semplicemente devono fare alcune visite e non hanno la possibilità di andarci da soli o farsi aiutare da qualcuno che non siano i volontari. I cosiddetti “servizi prenotati”.

Anche per questo motivo, l’associazione è di estrema importanza. Perché se ne aveva, se ne ha e se ne avrà sempre bisogno. Quotidianamente e anche quando non sembra.  

Oltre a questi servizi, l’Onlus in questione supporta anche gli ospiti di manifestazioni sportive, in modo tale da garantire tranquillità e assistenza nell’eventuale momento del bisogno. Si ricorda, infatti, che su ogni ambulanza sono presenti gli strumenti utili per fornire un primo soccorso, che in molti casi deve essere completato dalle cure prestate in ospedale. Tra questi, c’è sicuramente il defibrillatore semiautomatico di estrema importanza, che il personale sanitario sa sicuramente come utilizzare nel migliore dei modi. Su richiesta, perciò, la Corsico Soccorso può prendere parte a qualsiasi evento che richieda in supporto un’assistenza sanitaria immediata. 

Corsico Soccorso
Formazione BLSD laico per i volontari di Protezione Civile

I corsi di primo soccorso sono organizzati sia per le persone che vogliono diventare soccorritori o soccorritrici, sia per le aziende che lo richiedono. In modo tale da garantire un intervento pronto ed efficace, risultato di lezioni teoriche e pratiche. Per finire, “l’iniziativa per la salute” rappresenta un altro modo in cui l’associazione va incontro ai cittadini e si prende cura di loro, scendendo in piazza e misurando glicemia, frequenza cardiaca e pressione a chi lo desidera. Senza dimenticare il fatto che ha molti volontari attivi anche sul fronte della protezione civile, presenti sia in esercitazioni che nella vita reale, con i disastri che molto spesso porta con sé.  

Cambiare la tua vita e quella degli altri con Corsico Soccorso 

Per cambiare la propria vita a volte basta poco, una decisione che magari non si è neanche del tutto sicuri di prendere, ma che rende felici, un incontro o una scoperta illuminante. Ecco, Corsico Soccorso è tutte e tre queste cose. È una “promessa” che, finché non si prova a mettersi in gioco, non si sa se si è in grado di mantenere, ma per cui sicuramente vale la pena provare. È entrare in relazione con persone che condividono molto più di una stessa sede, come paure, gioie e dubbi. Ed è una scoperta, che difficilmente lascia le persone indifferenti.

Ora che lo sai, non ti resta che capire cosa puoi fare per dare il tuo contributo, perché ci sono tante cose che sono alla tua portata. Aspettano solo te. Visita il sito dedicato, e non dimenticare che questo articolo è solo una delle esperienze che puoi fare a contatto con la Corsico Soccorso. 

Torna alle notizie

Scritto da: Alice Fusari


Articolo precedente

Area B

Curiosità

Area B 2023: nuove regole per la mobilità

Area B Milano, dal 1° ottobre rivoluzione mobilità: ecco le nuove norme e chi sarà coinvolto Il Comune di Milano prosegue la propria politica di tutela stradale: da domenica 1° ottobre scatteranno nuove regole per l'accesso e la circolazione in Area B. Sistemi di rilevamento pedoni e ciclisti, adesivi di segnalazione dell'angolo cieco: l’amministrazione comunale si attiva con tempestività, ma i cittadini protestano i tempi lunghi di deroga. Le misure […]

today12/09/2023 301

Commenti post (0)

Lascia un commento


WhatsApp Chat
Invia
0%