notificationsBenvenuti sulla home di Milano Beat Radio!

Events

Best Movie Comics and Games 2023: torna la cultura pop a Milano

today15/06/2023 99

Sfondo
share close

Un tocco originale per un festival che non si può ignorare, soprattutto se si amano i fumetti e le serie tv: Best Movie Comics and Games 2023

Best Movie Comics and Games 2023 si è chiuso l’11 giugno 2023 con grande successo, in una serata di musica e festa, sulle note del live di Cristina D’Avena. Dopo due giorni interamente dedicati alla cultura pop.

Oltre 7000 le presenze che sabato 10 e domenica 11 giugno hanno animato la suggestiva venue di Superstudio Più. Tra Main Stage, Comics Arena, Palco Giardino, aree dedicate al gioco, alle esperienze interattive e agli espositori, in una vera e propria festa che ha coinvolto gli appassionati di tutte le età.

Comics

Vito Sinopoli, amministratore unico di Duesse Communication, produttrice della manifestazione, ha commentato così questa edizione 2023:

Dopo il debutto nel 2022, che doveva essere soprattutto una festa per i vent’anni di Best Movie, ma che si era già rivelata molto di più, attraendo un pubblico entusiasta ed evidentemente gratificato dalla nostra proposta.

Quest’anno il Best Movie Comics & Games è diventato una fiera di cultura popolare a tutti gli effetti, quadruplicando i suoi spazi e proponendo tantissimi contenuti, abbinandoli a un parterre di ospiti che non temono il confronto con nessuna delle altre fiere di settore nazionali.

Abbiamo registrato il segno preciso di una ulteriore crescita di presenze e interesse, che ci indirizza con positività, gratificazione e sicurezza verso la prossima edizione, nel 2024, che possiamo confermare già oggi.

Comics
Roberto Recchioni e Martina Levato

Dialogo tra Levato e Recchioni sul prequel di Hunger Games

Nella giornata di sabato 10 giugno, Best Movie Comics and Games 2023 ha ospitato il primo panel dedicato a Hunger Games: la ballata dell’usignolo e del serpente l’attesissimo prequel della saga di Hunger Games – alla presenza del fumettista Roberto Recchioni e della seguitissima tiktoker Martina Levato.

Il fatto che fino a quel momento non ci fosse qualcosa del genere dedicato ai ragazzi ha colpito molto. Katniss Everdeen non è la classica protagonista di una saga teen, ma è stata un grande modello per tutte le protagoniste che sono arrivate dopo di lei. Noi ragazzi ci siamo rivisti, anche se grazie al cielo non ti puoi rivedere fino in fondo coi personaggi di Hunger Games, che rischiano la vita per il resto della società: la dichiarazione di Martina Levato.

Comics
Chiara Fabiano

Una voce da urlo: Chiara Fabiano racconta Stranger Things e Mercoledì 

Grande interesse anche per Chiara Fabiano, una delle più note doppiatrici italiane. Complice del suo successo la fama dei suoi personaggi: è nota infatti per aver doppiato la protagonista Jenna Ortega nella serie Mercoledì e Millie Bobby Brown in Stranger Things. Inoltre, ha debuttato come attrice nello show One Wish.

La doppiatrice ha sottolineato che non è stato semplice doppiare un personaggio come Mercoledì:

E’ stata una sfida personale e professionale incredibile. All’inizio ero convinta che doppiare un personaggio senza emozione fosse semplice invece non era così, anzi era il contrario.

Noi di Milano Beat Radio abbiamo avuto la possibilità di raccogliere, in un’intervista One to One, il suo pensiero:

E’ da quattro anni che faccio la doppiatrice quindi ovvio che sono più appassionata al doppiaggio ma mi piace anche recitare. Ciò che ci distingue da un robot sono le emozioni, nell’arte del cinema si parla sempre di portare le proprie emozioni nei personaggi ed è quello che cerco di fare anche io.

Undici è un personaggio travolgente, diciamo che è quasi impossibile non immedesimarsi, io sono cresciuta con lei perché ho iniziato a doppiare a undici anni, come Millie ha iniziato a recitare. Non è il massimo della loquacità come personaggio ma ha avuto un’evoluzione pazzesca, non dice tante cose e le cose che dice sono davvero importanti, per esempio la frase più celebre della serie è sicuramente “Gli amici non mentono”. È uno dei personaggi che porterò sempre nel mio cuore.

Comics
Hafþór Júlíus Björnsson

Hafþór Júlíus Björnsson: il Gregor Clegane del Trono di spade

Uno degli appuntamenti più attesi di Best Movie Comics & Games è stato quello con Hafþór Júlíus Björnsson: “La Montagna” di Game of Thrones, che ha dialogato con il pubblico in un incontro dedicato alla sua carriera. L’ospite ha raccontato che non era nei suoi piani diventare attore, come non lo era diventare l’uomo più forte del mondo nel 2018.

Sul palco, egli ha “rimesso in scena” il suo cult moment di Game of Thrones, quello in cui spacca il cranio della Vipera Rossa, tra i momenti più apprezzati dal pubblico.

Abbiamo girato la scena in un posto splendido in Croazia e faceva molto caldo. È stato fantastico e incredibile recitare con Pedro Pascal e guardarlo imparare tutte le mosse per combattere. Alla fine ci dissero che combattere è un po’ come ballare quindi devi imparare a muovere il tuo corpo, ha raccontato Hafþór Júlíus Björnsson riguardo alla scena che tutti conosciamo. E pensare che quando ha letto per la prima volta la sceneggiatura, quasi non poteva crederci. Ho pensato Gli schiaccerò la testa? Davvero? Robe da pazzi. Ho dovuto chiedere conferma che fosse davvero così.

Comics
Zerocalcare e Giorgio Viaro

Zerocalcare e la sua nuova serie

Grande folla per sentire parlare il fumettista Zerocalcare della sua nuova serie Questo mondo non mi renderà cattivo. Egli ha raccontato il dietro le quinte della serie e quanto c’è di vero nel personaggio di Secco. Ma anche l’origine del titolo, che è tratto da una canzone di Path, un cantautore di Anguillara Sabazia.

Quando ho iniziato a scrivere la serie, ho ascoltato quella canzone e mi sembrava incredibilmente appropriata. Tuttavia, avevo paura che potesse essere interpretata in modo egoistico, come se stessi dicendo che il mondo non mi avesse ancora reso cattivo, ha chiarito l’autore.

Comics
Screening “The Flash”

Special Screening: The Flash in compagnia di Zerocalcare

La giornata del 10 giugno si è conclusa con l’attesissimo special screening di The Flash. ll film è stato mostrato in una proiezione speciale nella sua versione finale, prima di arrivare in sala il 15 giugno per Warner Bros Pictures. Al timone della regia di questo rocambolesco lavoro c’è Andy Muschietti, il quale ha creato un epico film con scene d’azione drammatiche, ma spesso anche ironiche, per uno sparuto gruppo di supereroi capitanati da The Flash.

Spinto da una rinnovata speranza, The Flash ci riporta indietro nel tempo, correndo per salvare la sua famiglia. Ma non tutto va come previsto. The Flash apre a nuovi scenari; al di là della spettacolarità, ciò che resta sono le emozioni molto umane. Il messaggio di questo film: “Per guardare al futuro è necessario tornare a toccare il passato”.

Comics
Ivan Silvestrini, Serena Codato, Francesco Panarella, Vincenzo Ferrera ed Enrico Tijani

Un evento a mezza via tra Festival e Fiera

Tra i numerosi altri ospiti dell’evento erano presenti anche il re dei podcast Gianluca Gazzoli; Margherita Mazzucco l’indimenticabile attrice della serie L’amica genialeLorenzo Zurzolo, che ha avuto successo in serie amate come Bambino e Prisma; Ivan Silvestrini, Serena Codato, Francesco Panarella, Vincenzo Ferrera ed Enrico Tijani: rispettivamente il regista e gli attori di Mare fuori; l’icona italiana Cristina D’Avena.

Nella moderazione degli incontri, sul palco insieme a Giorgio Viaro si sono alternati Marta Perego, giornalista e content creator, Himorta, tra le più note cosplayer a livello internazionale, e Filippo Mazzarella, giornalista e critico cinematografico.

Con oltre 20 incontri suddivisi tra Main stage e Comics Arena, numerosi firmacopie e Meet&Greet, proiezioni speciali, anteprime e mostre, Best Movie Comics & Games da già appuntamento al 2024.

Torna alle notizie

Scritto da: Selene Amelio


Articolo precedente

Paw Patrol

Comunità

PAW Patrol: gioco e divertimento per i bambini ricoverati al Buzzi

Mattinata di gioco e divertimento con i PAW Patrol e tanti amici a quattro zampe per i bambini ricoverati nell'Ospedale dei Bambini Vittore Buzzi Martedì 13 giugno, all’interno dell’ospedale Buzzi di Milano, i bambini hanno incontrato dal vivo gli amatissimi personaggi della serie animata Paw Patrol. L’iniziativa ha visto come protagonisti due dei personaggi più amati della serie, Chase e Marshall, con cui i bambini hanno giocato e si sono […]

today14/06/2023 73

Commenti post (0)

Lascia un commento


WhatsApp Chat
Invia
0%