notificationsBenvenuti sulla home di Milano Beat Radio!

Sport

Un rigore ferma il Como, Como-Ternana 1-1

today16/03/2022 113

Sfondo
share close

Sfida allo stadio Giuseppe Sinigaglia tra Como e Ternana. Si chiude in pareggio: rete di La Gumina e rigore di Salzano

Scontro diretto tra il Como di mister Giacomo Gattuso e la Ternana di Cristiano Lucarelli. Entrambe le squadre sono a metà classifica, ma sono a caccia dei 3 punti per mettersi definitivamente alle spalle la zona playout. Gara molto intensa e con continui cambi di fronte. L’1 a 1 è frutto della rete di Antonio La Gumina arrivata nella prima frazione, seguita dal calcio di rigore di Aniello Salzano. Nei minuti finali ci crede di più la Ternana, ma al triplice fischio il risultato è sempre un pareggio.

Formazioni della partita

Gattuso schiera un 4-4-2, a difendere i pali Davide Facchin. In difesa al posto di Luca Vignali, il terzino destro Alessio Iovine e sulla corsia opposta Andrea Cagnano al posto dello squalificato Nicholas Ioannou. Coppia centrale composta da Davide Bertoncini e Matteo Solini. A centrocampo il quartetto è composto da Filippo Nardi, Tommaso Arrigoni, capitan Alessandro Bellamo e Vittorio Parigini. Coppia d’attacco: Alessandro Gabrielloni e Antonio La Gumina.

Rossoverdi che optano per un 3-5-2 con Iannarilli tra i pali. Difesa: Celli, Sørensen e Bogdan. Centrocampo formato da Salzano, capitan Palumbo, Agazzi, Koutsoupias e Diakite. In attacco il duo Donnarumma e Partipilo. In panchina l’ex attaccante Stefano Pettinari.

L’episodio chiave della partita: il rigore

Gara vivace sin dai primi istanti. Vivacità che trova il culmine nei primi 45’ con il gol degli azzurri con La Gumina, che trova così il suo settimo centro stagionale.

Nella ripresa i padroni di casa cercano di trovare il raddoppio, mentre la formazione umbra cerca di resistere alle offensive degli avversari. Al minuto 66 arriva l’episodio che cambia e decide le sorti del match: rigore per la Ternana dopo fallo di mano di Iovine, autore comunque di una buona prestazione. Sul dischetto va Salzano che spiazza Facchin. Il risultato è di 1-1.

Questo pareggio muoverebbe per entrambe le parti la classifica e permetterebbe la loro permanenza nel campionato cadetto. La zona playoff per la promozione in Serie A con questo risultato è a forte rischio.

Nel secondo tempo ci prova di più la Ternana che sfiora il gol al 94’ con il tiro a giro velenosissimo di Palumbo che per poco non regala i tre punti agli umbri.

Prossimo appuntamento domenica 20 marzo alle ore 14:00 con l’ostica trasferta allo stadio Renato Curi di Perugia.

Torna alle notizie

Scritto da: Fabio Girelli


Articolo precedente

archeologico

News

Reperti in centro città: il Museo Archeologico di Milano

Se vuoi vivere un’esperienza immerso nella cultura dei secoli scorsi a Milano è presente un luogo dove scoprire i reperti del passato. Si tratta del Museo Civico Archeologico. Il mondo antico in centro città ti aspetta in Corso Magenta Il capoluogo lombardo è una città ricca di storia e arte. Ogni tanto tra una pausa lavoro o dalle sfilate di moda puoi visitare musei, vedere spettacoli a teatro o assistere […]

today11/03/2022 60

Commenti post (0)

Lascia un commento


WhatsApp Chat
Invia
0%