Calcio

Successo Milan per 2-0, in gol Leão e Giroud

today28/08/2022 60

Sfondo
share close

Successo per il Milan contro il Bologna a San Siro. Risultato finale di 2-0, decisive le reti di Rafael Leão e di Olivier Giroud. Bologna innocuo

Terza giornata di campionato di Serie A che vede i campioni d’Italia del Milan sconfiggere il Bologna dell’ex allenatore Sinisa Mihajlovic per 2-0. I gol sono stati di Leão nel primo tempo e di Giroud nel secondo tempo. Nel complesso ottima prestazione per i ragazzi di mister Stefano Pioli che portano a casa 3 punti che significano testa della classifica, in attesa del risultato della partita tra Fiorentina e Napoli di stasera.

Formazioni della gara

Stefano Pioli schiera i rossoneri con il consueto 4-2-3-1: Mike Maignan in porta; il capitano Davide Calabria, Pierre Kalulu, Fikayo Tomori e Theo Hernandez compongono il quartetto difensivo; davanti alla difesa Sandro Tonali e Ismael Bennacer; i due esterni sono Rafael Leão e Junior Messias; a sostenere l’unica punta Olivier Giroud, Charles De Ketelaere all’esordio dal primo minuto con la maglia del Milan.

Sinisa Mihajlovic opta per un 3-5-2 così formato: Lukasz Skorupski tra i pali; in difesa Adama Soumaoro, il capitano Gary Medel e Jhon Lucumi all’esordio con la maglia dei rossoblù; a centrocampo Dense Kasius, Emanuel Vignato, Jerdy Schouten, Nicolas Dominguez e Andrea Cambiaso; in attacco la coppia Marko Arnautovic e Musa Barrow.

Successo senza soffrire

Leão e Giroud, ancora loro: il Milan, dopo il pareggio di Bergamo, torna subito al successo grazie a due degli uomini più rappresentativi della passata stagione. Apre il match nel primo tempo il portoghese, primo centro stagionale, su assist di Charles De Ketelaere. Nella ripresa il Milan chiude i conti con un eurogol del francese su assist di Leão. Bologna sconfitto senza mai dare la sensazione di poter essere pericoloso.

C’è da sottolineare il fatto che è stato un successo non scontato, i rossoblù solitamente fanno giocare male gli avversari e l’anno scorso la partita si è conclusa 0-0. Questa prestazione dimostra che i rossoneri sono una squadra matura che sa leggere e  gestire determinate situazioni di gioco, quindi sa quando c’è da spingere e quando rifiatare mantenendo il possesso della palla.

successo

La perfetta coordinazione di Giroud che gli ha permesso di siglare il gol del 2-0, immagine presa dal profilo Instagram dell’AC Milan (successo giroud)

Le parole di Pioli nel post-gara

Stefano Pioli è intervenuto ai microfoni di Sky Sport al termine di Milan-Bologna, analizzando così il successo ottenuto:

“Devo dire che giocare davanti ai nostri tifosi è particolare, un’emozione e ci regala una passione che cerchiamo di tramutare in energia in campo. La squadra è più consapevole e matura in campo ma credo che possiamo fare anche meglio, anche stasera abbiamo forzato la profondità. La squadra ha giocato con grande ritmo, sono soddisfatto sapendo che si può crescere ancora tanto.”

Pioli ha poi parlato della prestazione di Charles De Ketelaere:

“Che Charles abbia un grande talento non ci sono dubbi, deve crescere e trovare ritmo. Sono comunque processi che richiedono un po’ di tempo. Ha già fatto vedere delle cose importanti, è un ragazzo molto intelligente e non farà altro che crescere.”

Infine l’allenatore rossonero si è soffermato anche sul mercato, parlando dell’ormai prossimo nuovo acquisto Malick Thiaw, difensore tedesco classe 2000:

“È un giocatore di grande prospettiva, è veloce, è intelligente, ha buona tecnica e fisicità. È un ragazzo che ha le caratteristiche giuste per stare dentro il nostro gruppo.”

Le prossime sfide che attendono i rossoneri saranno la gara in trasferta contro il Sassuolo martedì 30 agosto e successivamente il Derby di Milano contro l’Inter sabato 3 settembre.

Immagine in evidenza: l’esultanza di gruppo dopo il gol di Olivier Giroud, presa dal profilo Twitter dell’AC Milan (successo)

Torna alle notizie

Scritto da: Fabio Girelli


Articolo precedente

Savinio

Events

Ruggero Savinio. Opere 1959-2022: la grande mostra milanese

Arriva a Milano una mostra interamente dedicata all’artista Ruggero Savinio. L'esposizione si può visitare a Palazzo Reale in Piazza del Duomo fino al 4 settembre 2022 Ruggero Savinio. Opere 1959-2022: Palazzo Reale ha allestito una mostra che presenta al pubblico alcune opere in parte inedite dell'artista. L’esposizione monografica ripercorre e sviscera per intero la vicenda artistica di Ruggero Savino come mai fatto prima. Il pittore italiano, nipote di Giorgio de […]

today21/08/2022 30

Commenti post (0)

Lascia un commento


WhatsApp Chat
Invia
0%