notificationsBenvenuti sulla home di Milano Beat Radio!

News

“Non a caso”, compagnia teatrale che potrebbe fare al tuo caso!

today09/03/2022 428 6

Sfondo
share close

La compagnia “Non a caso” nasce a Corsico nel 2005. È formata da persone di ogni età che si cimentano in opere teatrali, divertendosi e facendo del bene

Conosci la compagnia teatrale dei “Non a caso”? Se non è così, molto probabilmente, ti trovi a leggere questo articolo, appunto, “non a caso”. Sei qui per trovare ispirazione e curiosità. Le stesse che alimentano questo gruppo. Per ogni singolo componente di questa compagnia, ciò che conta più di ogni altra cosa è la voglia di far parte di un gruppo di persone che condividano la stessa passione, anche se in modo diverso, e che abbiano voglia di passare dei momenti di allegria e scoperte che liberino la parte più timida e nascosta di ciascuno, grazie al teatro e ai rapporti umani. “Non a caso” Teatro è un’esperienza teatrale, ma ancor prima di vita, nata all’interno di un tessuto ecclesiale di Corsico molto vivo e aperto a differenti sensibilità, personalità e volontà. Le tre tipologie di spettacolo a cui gli attori di questo gruppo si sono principalmente dedicati sono la commedia musicale, la commedia brillante, per arrivare a toccare in alcuni casi l’ambito sacro. La gamma di spettacoli messi in scena dalla compagnia, riconducibili alle tre categorie di generi, è ampia, e il futuro è ancora meravigliosamente e creativamente da vivere e, ovviamente, da recitare. Ogni rappresentazione è gratuita o solidale, per cui i ricavati vengono elargiti ad associazioni ed enti non profit. Uno degli aspetti più belli di questa realtà.

La storia dei “Non a caso”

Nel 2005, a Corsico (comune in provincia di Milano, a sud-ovest del centro città) nasce la compagnia teatrale “Non a caso”, all’interno di un contesto ecclesiale stimolante, che ha come base fisica ed emotiva l’oratorio San Luigi, situato a Corsico e facente parte della parrocchia SS. Pietro e Paolo. Fin dal principio, la compagnia si è presentata a sé stessa e agli altri come un insieme eterogeneo, ma unito, di più di trenta individui, diversi fra loro (per età, origini e caratteristiche personali), che trovavano in questa esperienza la capacità di mettersi alla prova e la possibilità di vivere la bellezza del teatro, sempre in compagnia. E questo senso dato al gruppo e all’esperienza che ne deriva è rimasto anche nel tempo. Con qualche cambiamento, ma sempre forte. Coloro che fanno parte della compagnia non si vedono esclusivamente sul palco, perché dietro le quinte e durante tutte le prove e nelle varie preparazioni che precedono gli spettacoli ufficiali a muoversi sono veramente tante persone, che con impegno e dedizione danno il loro contributo speciale. Nonché fondamentale.

Nell’ottobre 2007, due anni dopo la nascita dei “Non a caso”, la compagnia diventò ufficialmente un’associazione senza scopo di lucro. La volontà di fare del bene, mettendosi al servizio dei più bisognosi attraverso l’impegno e le opere teatrali che ne derivano, è un altro tassello fondante di questo gruppo. I soldi raccolti con i vari spettacoli vengono infatti donati ad associazioni ed enti che si occupano di assistere i più bisognosi. Questo aspetto ha sicuramente una forte connotazione umana che dà ancora più importanza e valore alla compagnia.

In sedici anni, caratterizzati da evoluzioni e cambiamenti, la compagnia è riuscita a portare in scena circa venti spettacoli, per un totale di più di sessantacinque rappresentazioni.

La pandemia ha obbligato il gruppo a cessare le prove e ad abbandonare momentaneamente il teatro, ma nella seconda metà del 2021 la sala-teatro dell’oratorio San Luigi ha ricominciato ad essere piena di persone felici, finalmente, di essere tornate insieme. Per ricominciare a portare in scena opere teatrali, fino a quel momento esclusivamente scelte, studiate e idealmente adattate, in maniera originale e unica.

Da Corsico, per tutta Milano con i “Non a caso”

È vero, la compagnia teatrale dei “Non a caso” organizza le sue prove all’interno dell’oratorio San Luigi di Corsico, dove oltretutto presenta le “prime” dei propri spettacoli. Ma il suo operato e i suoi successi, che sono i traguardi un po’ di tutti coloro che credono in questa realtà e che si affidano ad essa, non si sono mai limitati in questa zona. Bambini, ragazzi e adulti della compagnia hanno infatti avuto l’onore di esibirsi in diversi teatri di Milano, alcuni anche molto prestigiosi: il Teatro San Babila, l’Auditorium del Pime, il Teatro dell’Arca, il Teatro Nuovo.

Ecco gli spettacoli che, anno dopo anno, il gruppo ha portato nei teatri:

  • Un’isola di felicità (2005-2006) – autoproduzione
  • Chiamatemi pure professore (2007-2008) di Luciano Lunghi
  • Forza venite gente (2008) di Paulicelli, Castellacci e Belardinelli
  • L’eredità dei placidi (2009) di L. Lunghi e M.G. Mariniello
  • Testimoni oculari sulla via della croce (2009-2010) – autoproduzione
  • Aggiungi un posto a tavola (2010 e 2013) di Garinei, Giovannini e Trovajoli
  • Il sogno di Giuseppe (2011 e 2012) di Castellacci e Belardinelli
  • Don Tonino Bello attraversa il nostro tempo (2011 e 2016) – autoproduzione
  • In nome della madre (2012) – riduzione del libro di Erri De Luca
  • Caro amore ti scrivo (2012) di Luciano Lunghi
  • La pulce nell’orecchio (2012) di Georges Feydeau
  • L’importanza di chiamarsi Ernesto (2014) di Oscar Wilde
  • Ercole, il ragazzo che diventò eroe (2015) – autoproduzione ispirata al film di animazione della Walt Disney Hercules
  • La Rupe dei Re (2017-2018) – autoproduzione ispirata al film di animazione della Walt Disney Il Re Leone
  • Il signor di Pourceaugnac (2019) di Molière
Aggiungi un posto a tavola
Spettacolo “Aggiungi un posto a tavola”, Teatro Nuovo di Milano, compagnia “Non a caso”

Attualmente, la compagnia sta preparando lo spettacolo “Forza Venite Gente”, musical teatrale che racconta la vita di Francesco d’Assisi, già portato sulla scena nel 2008. Che verrà presentato al pubblico nel mese di maggio. Con qualche differenza rispetto alla rappresentazione passata, ovviamente.

Carlo Zanini, il Presidente dell’associazione “Non a caso”, desidera esprimere il suo pensiero personale riguardo questa compagnia che ha visto nascere e crescere nel tempo. Ciò che condivide contribuisce a dare un’immagine bellissima di questo gruppo e di quello in cui crede quotidianamente: «Fare teatro, anche senza stare sul palcoscenico, è sempre affascinante. Io mi occupo di questioni burocratiche e di rappresentanza. Tuttavia, riesco a respirare l’aria che circola nella compagnia. Ed è un’aria che sa di impegno, di obiettivi da raggiungere, di relazioni che si infittiscono, di divertimento, di pensieri rivolti a chi, nella vita, è meno fortunato, insomma di voglia di vivere appieno tutto ciò che il teatro ti può offrire. Questo è gratificante e spazza via le fatiche, le incomprensioni, i contrattempi. Se poi, alla fine, arrivano gli applausi, beh…non guastano. Vuol dire che le persone del pubblico hanno trascorso due ore immerse in un’atmosfera magica.»

Il modo migliore per conoscere questa compagnia, però, è ovviamente vederla in azione, per comprendere fino in fondo il frutto dei desideri, dei valori e del senso di questa compagnia. Le date del prossimo spettacolo si stanno avvicinando e il titolo del musical “Forza Venite Gente” è quanto mai rappresentativo di un desiderio di tornare alla normalità davanti ad uno spettacolo importante come questo, sia dal punto di vista artistico che sociale.

Il gruppo teatrale “Non a caso” ha le proprie pagine Facebook e Instagram che, attraverso immagini e aneddoti, raccontano la parte più divertente e poco conosciuta delle prove di ogni settimana, così come le attività degli attori amatoriali che si vivono dentro e fuori le mura del teatro. E poi, sono molto utili per avere aggiornamenti sui prossimi spettacoli, da non perdere, perché la compagnia conta sul supporto delle persone, sempre.

Torna alle notizie

Scritto da: Alice Fusari


Articolo precedente

Pirandello

Events

Il berretto a sonagli di Pirandello a Milano

Presso il Piccolo Teatro Strehler di Milano va in scena Il berretto a sonagli di Luigi Pirandello. Puoi assistere alle rappresentazioni dal 3 al 13 marzo 2022 Arriva una delle opere più celebri del premio Nobel siciliano Luigi Pirandello. Fino al 13 marzo 2022 puoi godere della rappresentazione della commedia Il berretto a sonagli al Piccolo Teatro Strehler di Milano. Se il teatro ti appassiona non puoi certo mancare alla […]

today03/03/2022 222

Commenti post (0)

Lascia un commento


WhatsApp Chat
Invia
0%