notificationsBenvenuti sulla home di Milano Beat Radio!

Calcio

Magenta – Pavia 1-1: Mammetti risponde a Mangiarotti

today25/04/2023 228 1

Sfondo
share close

Allo stadio comunale di Magenta finisce in parità lo scontro tra Magenta e Pavia. Le reti sono di Mangiarotti e Mammetti

Questo fine settimana si è disputata la trentesima giornata del campionato di Eccellenza Lombardia Girone A tra il Magenta di mister Alessandro Lorenzi e il Pavia di Benito Carbone. Una partita molto equilibrata tra le due formazioni che termina in parità con l’iniziale vantaggio di Christian Mangiarotti al quale risponde Giacomo Mammetti. Questo pari permette alle aquile gialloblù di restare in corsa per la zona playoff a quota 54 punti, con il quinto posto distante solo 2 punti a due giornate dal termine del campionato.

Le formazioni

Mister Lorenzi schiera i seguenti giocatori: Enrico Vozza, Matteo Decio, Davide Sala, Omar Nejmi, Ardit Marku, il capitano Jordan Pedrocchi, Fabrizio Pedergnana, Adriano Birolini, Federico Alberton, Alessandro Doria e Giacomo Mammetti. A disposizione: Nebuloni, Rabuffi, Draghetti, Poletto, Perotta, Reis Gomes, Boni, Bertini e Gatti.

rosa magenta
La rosa dell’AC Magenta 1945, immagine presa dal sito ufficiale del Magenta

Mister Carbone sceglie invece i seguenti giocatori: Matteo Cincilla, Roberto Ferroni, Gianluca Domenico Nucera, Filippo Abbà Ronchi, Dragos Ioance, il capitano Jacopo Concina, Gabriele Calvi, Manuele Maione, Joseph Stroppa, Christian Mangiarotti e Riccardo Ammirati. A disposizione: Boari, Di Bartolo, Montanari, Vida, Kanteh, Cavaliere, Radaelli, Alfano e Gabusi.

rosa pavia
La rosa del Pavia 1911, immagine presa dal profilo Facebook del Pavia

Magenta – Pavia 1-1

Al 10′ del primo tempo arriva il vantaggio degli ospiti con il gran gol dal limite dell’area di Christian Mangiarotti ed esattamente un quarto d’ora più tardi, al 26′ arriva il pareggio di Giacomo Mammetti che in area a tu per tu con Matteo Cincilla non sbaglia.

A inizio secondo tempo parte forte il Pavia che colpisce il palo nei primi minuti con Manuele Maione, ma il Magenta risponde con diverse occasioni alla caccia del 2-1 che non vengono concretizzate. All’86’, su azione di contropiede dei padroni di casa, viene fischiato calcio di rigore, fallito dal subentrato Draghetti che si lascia ipnotizzare da Cincilla.

Brividi nel finale con un’occasione da segnalare per parte: per il Pavia, il subentrato Kanteh colpisce il palo dal limite dell’area mentre per il Magenta, Pedrocchi si ritrova un rigore in movimento da trasformare a botta sicura, ma il capitano Concina si immola che devia in angolo. Finisce 1-1, dunque un punto per parte con le squadre che hanno lottato fino all’ultimo alla caccia dei tre punti.

Con questo pari il Pavia dice addio al campionato e a gioire è la Vogherese, che si laurea campione con 2 giornate d’anticipo.

Nel post-partita sono arrivate le parole del mister del Pavia Carbone che analizza così questo pareggio:

Sono contento e orgoglioso della partita fatta dai ragazzi perchè hanno giocato una partita di cuore. Una partita che hanno voluto fare sempre loro e hanno sempre cercato di tenerla in mano. Ci dispiace tantissimo perché noi meritavamo la vittoria per quanto fatto vedere dal campo. Ci dispiace tantissimo per i tre pali interni, per il rigore non chiamato a noi e per quello fischiato a loro che non c’era.

Non dobbiamo guardare alle assenze, anche se ci sta mancando un attaccante da 21 gol come Principe. Joseph (Stroppa, n.d.r) ha fatto benissimo e speriamo di poter recuperare Matteo (Principe, n.d.r), il prima possibile per avere scelte per poter fare la formazione. Oggi ho dovuto proprio forzare la formazione per via dei giocatori che mi mancavano. Non è assolutamente facile. Dovevamo uscire indenni e in parte ci siamo riusciti.

Per il Magenta invece ci sono le parole del presidente Giovanni Cerri:

Per noi comunque, esaltante. I ragazzi hanno cambiato registro e ogni domenica vanno in campo per vincere.

Immagine in evidenza presa dal sito di BepiTV.

Torna alle notizie

Scritto da: Fabio Girelli


Articolo precedente

ADI

Arte

ADI presenta i designer under 35

All'ADI è arrivata una mostra a tema design: Italy: A New Collective Landscape L’esposizione Italy: A New Collective Landscape si svolge all’ ADI Design Museum in Piazza Compasso d’Oro a Milano. Protagonisti della mostra sono le opere di giovani designer under trentacinque. ADI Design Museum ADI Design Museum è il luogo dedicato alla collezione del Compasso d’Oro, un museo dinamico all'insegna non solo di creatività e cultura del design ma […]

today22/04/2023 116 2

Commenti post (0)

Lascia un commento


WhatsApp Chat
Invia
0%