notificationsBenvenuti sulla home di Milano Beat Radio!

Comunità

Ferragosto 2023: 4.000 i visitatori al Museo della Scienza

today17/08/2023 107

Sfondo
share close

Ferragosto 2023 e non solo: trend positivo, con un incremento del 17% rispetto all’estate 2022

Ferragosto 2023. Da domenica 13 a martedì 15 agosto, oltre 4.000 visitatori, di cui il 75% residente all’estero, hanno affollato gli spazi del Museo Nazionale Scienza e Tecnologia di Milano. E hanno partecipato alle attività proposte durante il ponte.

Nella sola giornata di lunedì 15 agosto, l’affluenza è stata di 2.200 persone.

Ferragosto 2023

A conferma del trend positivo del 2023il trimestre estivo (giugno, luglio e parziale agosto) ha fatto registrare un incremento del 17% rispetto agli stessi mesi del 2022, con ben 91.500 ingressi. Numeroso anche il pubblico internazionale, che ha rappresentato il 75% sul totale dei tre mesi. Tra cui spiccano francesi, statunitensi e tedeschi.

Più in generale, nei primi 7 mesi dell’anno (gennaio-luglio), sono state oltre 355.000 le persone – di cui 34.000 derivanti da eventi – che sono state al Museo. Il 53% in più rispetto al 2022.

I dati registrati durante il ponte di Ferragosto, così come quelli del trimestre estivo, confermano la fase di rinascita del turismo culturale e la città di Milano come meta tra le preferite del pubblico, soprattutto residente all’estero.

In questo scenario, il Museo Nazionale Scienza e Tecnologia, con le sue Gallerie intitolate a Leonardo da Vinci e con la sua ampia offerta culturale scientifica e umanistica fortemente innovativa, è sempre più luogo di incontro, condivisione e scambio.

Scienza e tecnologia, cuore delle nostre collezioni ed esposizioni, sono al centro del dibattito internazionale ed è compito della nostra istituzione, così come del circuito di tutti gli altri musei scientifici di cui facciamo parte (dal Deutsches Museum di Monaco al Science Museum di Londra, al Universcience di Parigi o al Kopernicus di Varsavia), interpretare la contemporaneità e far crescere la cittadinanza scientifica, volgendo lo sguardo oltre i propri confini ma senza mai perdere le proprie radici identitarie, che sono un grande valore, commenta Fiorenzo GalliDirettore Generale del Museo

Con i suoi 50.000 mq, il Museo è stato tra i luoghi più visitati di Milano, grazie alle 36 esposizioni permanenti tematiche, ai 14 laboratori, alle opere d’arte digitale interattiva e a tutte le attività in programma per la giornata di Ferragosto, che erano esaurite già dalla prima mattinata.

Torna alle notizie

Scritto da: Alice Fusari


Articolo precedente

monza

Calcio

Monza: non solo F1

La Monza sportiva non è solo F1, ma anche una squadra di calcio in A grazie a Berlusconi Comunemente, si associa la città della Teodolinda al tempio della velocità. O alla celebra monaca inventata da Manzoni. Eppure, ormai è conosciuta anche per la squadra di calcio della famiglia Berlusconi. Per questo, noi di Milano Beat Radio abbiamo deciso di intervistare il direttore di Monzanews, esperto della squadra cittadina che gioca […]

today31/07/2023 208 4 2

Commenti post (0)

Lascia un commento


WhatsApp Chat
Invia
0%