News

Bibliobus, la biblioteca itinerante di Milano che non si ferma mai

today27/04/2022 9

Sfondo
share close

A Milano c’è un sistema bibliotecario mobile, Bibliobus, che si sposta e raggiunge chiunque. Per dare in prestito i libri e far vivere un’esperienza unica

La biblioteca Bibliobus di Milano non è situata presso un indirizzo preciso, perché non ha una sede fisica fissa. Si tratta, infatti, di un mini-camion pieno di libri che gira per la città e ogni giorno della settimana si ferma in un luogo differente, che chi desidera usufruire del servizio conosce perfettamente. La biblioteca bella, accogliente e mobile rimane ferma sul posto, una piazza, un parco o una via per un tempo preciso. Dopodiché chiude i battenti e conclude il suo servizio. Il giorno dopo riparte, per una meta diversa, dove saliranno altre persone, con altre richieste, interessi e storie diverse. Dà in prestito libri e permette ai lettori di leggerli sul posto, per vivere un momento dedicato alla cultura immersi nelle diverse zone milanesi.

Bibliobus, servizio dinamico della città

Da una città come Milano non ci si può aspettare semplici iniziative. La biblioteca mobile o itinerante Bibliobus fa parte del Sistema bibliotecario Milano ed è un servizio originale che rende la lettura e la presa in prestito dei libri assolutamente speciale. Di biblioteche classiche, Milano ne è piena. Così come ogni altra città. Ma la biblioteca mobile rappresenta una nuova modalità di intendere il servizio bibliotecario.

Bibliobus

Presente sul territorio dal 1984 la biblioteca camion, negli anni modernizzata e perfezionata, raggiunge ogni mattina parti diverse della città, dove i cittadini lo aspettano, pronti per leggere la propria scelta preferita tra i 1.200 volumi di narrativa e saggistica che raccoglie nella sua parte posteriore. È anche possibile portarli a casa per poi restituirli presso qualsiasi biblioteca del Sistema bibliotecario di Milano. Così come succede in ogni biblioteca, è sufficiente presentare un documento di identità per avere la tessera di iscrizione, gratuita e valida sul Bibliobus grazie alla quale è possibile scegliere il libro di cui si ha bisogno e portarlo a casa, se necessario. La durata del prestito è di 30 giorni. Altrimenti, leggerlo sul posto. All’interno del bus sono presenti due piccole sedute e due tavolini su cui è possibile sedersi e appoggiarsi in tutta tranquillità. Se l’opera ricercata non è disponibile, è possibile prenotarla, anche attraverso catalogo o per telefono, e ritirarla al giro successivo del Bibliobus. Le mete del Bibliobus sono definite e sono le stesse ogni settimana, in modo tale che le persone interessate siano sicure di trovare il bus quando ne hanno bisogno nel posto assicurato. I luoghi di postazione e i rispettivi giorni sono questi:

  • lunedì: piazza Selinunte, ore 9.00-12.30;
  • martedì: via Carnia 12, ore 9.00-12.30;
  • mercoledì: via delle Betulle (quartiere Olmi), ore 9.00-12.30;
  • giovedì: viale Ungheria 18, ore 9.00-12.30;
  • venerdì: piazza Aspromonte, ore 9.00-12.30.

Comodità e sicurezza con Bibliobus

All’interno della biblioteca mobile è anche possibile utilizzare il servizio di consulenza bibliografica. Per un’esperienza in biblioteca al massimo del comfort. La biblioteca mobile arrivi in zone frequentate e soprattutto povere di Milano, che non sono sicuramente quelle di centro città. Questa sua copertura permette anche a color che sono meno abituati a leggere e ad acculturarsi in generale, per tendenze o possibilità, di avvicinarsi al mondo della lettura in maniera anche divertente. Questo bus pieno di libri, infatti, non è solamente una biblioteca, è anche un “salotto”, un luogo sicuro. I bibliotecari conoscono le persone che usufruiscono del servizio ed è come se si abituassero a vederle sempre. Tanto che, se non le vedono, fanno una chiamata per accertarsi che tutto vada bene. Si è creata, attorno alla biblioteca mobile, una sorta di famiglia, i cui componenti sono accomunati dalla stessa passione e da un aspetto che non deve essere trascurato: il territorio, Milano.

Immagini prese dalla pagina Facebook di Sistema Bibliotecario Milano.

Torna alle notizie 

Scritto da: Alice Fusari


Articolo precedente

storia

News

I dinosauri a Milano non si sono estinti: si trovano al Museo di Storia Naturale

A Milano è presente un luogo dove è possibile andare indietro nel passato di milioni e milioni di anni. Si tratta del Museo di Storia Naturale Il Museo di Storia Naturale è stato aperto nel 1838 ed è il più antico museo civico milanese. Conserva collezioni che comprendono fossili e minerali provenienti da tutto il mondo e non solo. La sua collezioni di minerali rappresenta uno dei patrimonio più importanti […]

today22/04/2022 13

Commenti post (0)

Lascia un commento


WhatsApp Chat
Invia
0%