Calcio

Altra X per il Como: Ascoli-Como 3-3

today05/12/2022 74 2

Sfondo
share close

Altra X per i biancoblù, la terza consecutiva, stavolta sul campo dell’Ascoli. Simic all’83’ rovina la festa ai lariani. Como fermo in zona retrocessione

Ieri alle 15:00 allo Stadio Cino e Lillo Del Duca di Ascoli si è disputata la quindicesima giornata di Serie B tra Ascoli e Como. Gli uomini di Moreno Longo, dopo aver fermato il Bari nell’ultimo match casalingo, erano alla caccia dei tre punti per risollevarsi in classifica. Nel match, nonostante l’inferiorità numerica, i piceni riescono a guadagnare un punto e a rovinare la festa al Como che aveva assaporato i 3 punti dopo la rete di Blanco al minuto 79. Il guastafeste è Simic al minuto 83.

curva como ad ascoli

La Curva del Como in trasferta ad Ascoli, immagine presa dal profilo Instagram del Como 1907

I ventidue titolari

Cristian Bucchi schiera il suo Ascoli con un 3-5-2: tra i pali c’è Guarna; la difesa a 3 è formata da Simic, Botteghin e Bellusci; a centrocampo i due esterni sono Falzerano sulla destra e Falasco sulla sinistra, mentre in mezzo ci sono Collocolo, Eramo e Caligara; in attacco la coppia formata da Lungoyi e Federico Dionisi. In panchina l’ex della gara Amato Ciciretti.

Moreno Longo schiera i suoi ragazzi con un 4-3-1-2: in porta Ghidotti; in difesa Ioannou, Solini, Odenthal e Vignali; a centrocampo Arrigoni, Bellemo e Iovine; dietro alle punte Mancuso e Cerri c’è Patrick Cutrone. Parte in panchina Alejandro “Alex” Blanco.

Ascoli-Como finisce X

Il Como non sa più vincere: terza X nelle ultime cinque partite disputate. È una partita pazza quella al “Del Duca”, dove dopo i primi 45′ il risultato parziale è di 1-2 per i lariani.

I padroni di casa dopo 6 minuti si portano subito in vantaggio, approfittando di un rimpallo di Cerri che beffa Ghidotti. La reazione lombarda non si fa però attendere e al 17’ i lariani trovano la rete del pari con una precisa rasoiata di Mancuso ai danni di Guarna. Lo stesso numero 77 si ripete al 29’ con un’incornata, su traversone di Cutrone, spedendo la palla alle spalle dell’estremo difensore di Bucchi. Rimonta dei biancoblù momentaneamente completata in terra marchigiana. Nonostante i tre gol realizzati, però, i ritmi non risultano accesi.

Nella ripresa è tutt’altra gara. Le marcature si aprono al 73′ con l’ex Amato Ciciretti, che nonostante l’espulsione di Cedric Gondo regala ai suoi il sorriso del momentaneo pareggio. Gli ospiti però vogliono i tre punti, e al 79’ Alejandro Blanco manda in vantaggio il Como dopo una precisa rete di passaggi con Bellemo.

esultanza blanco

L’esultanza di Alex Blanco dopo il gol del 2-3, immagine presa dal profilo Instagram del Como 1907

L’entusiasmo dei 140 tifosi giunti da Como ha però vita breve, e viene spento al minuto 83 dall’incornata di Lorenco Simic, che sul traversone di Ciciretti svetta su Vignali e beffa Ghidotti. Gara che termina sul risultato di 3-3, dopo un incessante ritmo agonistico scandito dai cartellini del direttore di gara Chiffi.

esultanza simic

Esultanza di Lorenco Simic dopo il gol del 3-3, immagine presa dal profilo Instagram dell’Ascoli 1898 FC

Con la X ottenuta, l’Ascoli si proietta con 21 punti totali al 9^ posto. Il Como, invece, mantiene invariata la propria posizione in classifica. Gli uomini di Bucchi e Longo saranno impegnati nella 16^ giornata rispettivamente in trasferta a Pisa, e in terra siciliana ospiti del Palermo.

L’amarezza di Longo nel post-gara

Innegabile l’amarezza dipinta sul volto di Moreno Longo nel post gara di Ascoli. Il tecnico del Como purtroppo si è trovato a commentare un’altra X, la terza consecutiva:

«Il risultato è giusto al netto del fatto che c’è rammarico. Quando vai in vantaggio e puoi vantare anche un uomo in più poi devi vincere. E su questo non ci piove. Dopo una gara così dobbiamo fare la giusta analisi di come sono andate le cose perché poi le partite mutano in fretta. Sotto questo aspetto noi dobbiamo crescere. Dispiace perché eravamo stati bravi a tornare in vantaggio dopo il loro pari. Peccato, sarebbero stati dei punti veramente pesanti»

Immagine in evidenza: un’autentica battaglia per i tre punti tra Ascoli e Como, presa dal profilo Instagram del Como 1907

Torna alle notizie

Scritto da: Fabio Girelli


Articolo precedente

Pietà

Events

Le tre Pietà di Michelangelo a Milano

Fino all’8 gennaio 2023 è possibile ammirare tre calchi delle Pietà di Michelangelo a Palazzo Reale a Milano A Milano arrivano le tre Pietà di Michelangelo, eccezionalmente riunite in un'unica esposizione. In mostra si possono vedere i calchi della Pietà Rondanini, della Pietà Bandini e della Pietà della Città del Vaticano. Si può visitare la mostra meneghina a Palazzo Reale fino al prossimo 8 gennaio 2023. Le Pietà a Palazzo […]

today03/12/2022 62 1

Commenti post (0)

Lascia un commento


WhatsApp Chat
Invia
0%