Sport

Il sogno è realtà: Monza in A, Pisa Monza 3-4

today30/05/2022 135

Sfondo
share close

Il sogno si è realizzato: Monza in Serie A. Sfida con il Pisa combattuta fino all’ultimo: 3-4 il risultato finale dopo i supplementari

Ieri sera, allo Stadio Arena Garibaldi-Romeo Anconetani di Pisa, si è disputato il ritorno dei playoff per la promozione in Serie A tra Pisa e Monza. La gara di andata si è conclusa 2-1 per i brianzoli.

Il Monza era ad un passo dal sogno prima promozione nel massimo campionato italiano. I neroazzurri dovevano invece vincere con due gol di scarto per essere promossi. In caso di parità nel punteggio complessivo si sarebbero disputati i supplementari ed eventualmente i calci di rigore.

Partita pirotecnica con tre gol nei primi 20′ ed il punteggio momentaneo di 2-1 per i padroni di casa. Nel secondo tempo le squadre sono lunghe perché vogliono chiudere il discorso nei 90′. Il 2-2 al 79′ porta la firma del bomber danese Gytkjaer, ma al 90′ arriva il 3-2 di Mastinu che porta la partita ai tempi supplementari. La partita viene praticamente chiusa dal Monza nel primo tempo supplementare, che trova prima il gol del 3-3 con Marrone e poi il gol del 3-4 con la doppietta di Gytkjaer. Il sogno è finalmente realtà: Monza in Serie A.

Formazioni partita

Luca D’Angelo schiera il Pisa con un 4-3-1-2: Nicolas in porta; difesa con il capitano Samuele Birindelli, Maxime Leverbe, Hjörtur Hermannsson e Pietro Beruatto; a centrocampo Nicholas Siega, Ádám Nagy e Marius Marin; sulla trequarti Giuseppe Sibilli a sostenere la coppia d’attacco Ernesto Torregrossa – George Pușcaș.

Giovanni Stroppa sceglie i seguenti interpreti per il suo 3-5-2: Michele Di Gregorio tra i pali; trio difensivo con Lorenzo Pirola, Luca Marrone e Luca Caldirola; i cinque di centrocampo sono Carlos Augusto, José Machín, il capitano Andrea Barberis, l’ex di questa partita Luca Mazzitelli e Salvatore Molina; in attacco il duo Dany Mota – Patrick Ciurria. In panchina Gytkjaer.

Il sogno è realtà

Primo tempo arrembante tra le due contendenti alla promozione: tre reti realizzate in pochi minuti e tanta qualità messa in campo dagli uomini di Stroppa, mentre Pisa più cinico con due tiri in porta. Molta intensità nei primi 45′ con entrambe le squadre che non badano al risultato complessivo e giocano a viso aperto. Entrambe credono nel sogno della Serie A.

sogno

Il protagonista del Monza nel primo tempo: José Machín, immagine presa dal sito ufficiale dell’AC Monza

I secondi 45′ minuti di gioco iniziano con un brivido per il Monza: la traversa del neroazzurro Pușcaș. I giocatori con il passare dei minuti accusano stanchezza e gli allenatori attingono alle panchine per consegnare forze fresche e idee nuove alla risoluzione positiva della partita. Cambi che premiano gli ospiti che, su un errore in difesa della squadra di casa, trovano il gol del pareggio con Christian Gytkjaer. Il suo tredicesimo centro stagionale. Quando i biancorossi sembrano vedere la promozione, Mastinu al 90′ rimanda tutto siglando il gol del 3-2 e portando perciò la partita ai supplementari.

sogno

Carlos Augusto che lotta con due giocatori del Pisa, immagine presa dal sito ufficiale dell’AC Monza

Luca Marrone trova il gol del 3-3 al minuto 95′ dei supplementari con un colpo di testa che fredda Nicolas. Il Monza vede una luce di speranza per il sogno sempre più vicino a realizzarsi. Pisa in bambola che si sbilancia in avanti ed i brianzoli trovano il gol del 3-4 con l’ennesimo gol di Gytkjaer. I tifosi ospiti esplodono di gioia. Nel secondo tempo supplementare si percepisce tanta stanchezza con gli ospiti che gestiscono la gara e la squadra di casa che sembra ormai rassegnata a restare in Serie B anche il prossimo anno.

Al triplice fischio è festa per Stroppa ed i suoi giocatori insieme ai loro tifosi che realizzano il sogno della prima storica promozione in Serie A. Tutto ciò sotto gli occhi anche del duo Silvio Berlusconi e Galliani che sono rimasti vicini alla squadra fin dall’inizio di questa stagione indimenticabile.

La gioia di Gytkjaer, uomo copertina della prima storica promozione in A del club. Immagine presa dal profilo Twitter ufficiale dell’AC Monza (sogno)

Torna alle notizie

Scritto da: Fabio Girelli


Articolo precedente

LEGO

Events

The Art of the Brick, la mostra sui LEGO a Milano

Arriva a Milano una mostra per gli amanti dei LEGO. L’esposizione di un artista che si è totalmente dedicato all’arte di montare e smontare mattoncini Nel capoluogo lombardo sono sbarcati Nathan Sawaya, l'artista LEGO più famoso al mondo, e le sue meravigliose opere raccolte nella mostra The Art of the Brick. L'esposizione raggruppa in un percorso colorato e originale le sue sculture. Un'attività amata da molti e diventata una vera […]

today27/05/2022 102

Commenti post (0)

Lascia un commento


WhatsApp Chat
Invia
0%