notificationsBenvenuti sulla home di Milano Beat Radio!

Arte

eL Seed al Pirelli HangarBicocca: una riflessione sull’identità e l’appartenenza

today28/06/2024 9

Sfondo
share close

Il 3 luglio, le pareti esterne del “Cubo” di Pirelli HangarBicocca si trasformeranno in una tela monumentale grazie all’opera “Waves Only Exist Because the Wind Blows” di eL Seed

Questo murale di 1000 metri quadrati, visibile dall’area circostante di Sesto San Giovanni, dalla strada contigua e dalla ferrovia limitrofa, rappresenta un nuovo capitolo del progetto “Outside the Cube”, dedicato alle forme d’arte transitorie e legate al contesto pubblico.

eL Seed, artista di fama internazionale, noto per le sue opere che fondono la calligrafia araba con l’arte urbana, invita con questa nuova creazione a riflettere sui temi dell’identità e del senso di appartenenza. Il murale non è solo un’opera site-specific, ma un messaggio universale che parla a tutte le comunità, celebrando la diversità culturale e la connessione umana.

eL Seed The journey Refugee camp of Ein el Hilweh Lebanon 2019
eL Seed The journey – Refugee camp of Ein el-Hilweh, Lebanon – 2019

eL Seed: un artista di risonanza internazionale

eL Seed è uno degli artisti contemporanei più influenti del nostro tempo, noto per le sue opere che fondono la calligrafia araba con l’arte urbana, creando un linguaggio visivo unico e riconoscibile. Nato in Francia da genitori tunisini, eL Seed ha sviluppato fin dalla giovane età una passione per l’arte e la cultura araba, che ha profondamente influenzato il suo lavoro.

La filosofia di eL Seed si basa sull’idea di utilizzare l’arte come strumento per stabilire connessioni e promuovere messaggi di unità e coesione. I suoi murales non sono semplici decorazioni, ma rappresentano riflessioni profonde sui temi della convivenza, della pace e della libertà.

eL Seed è un artista che ha saputo coniugare estetica e significato, creando opere che non solo affascinano visivamente, ma che invitano anche a riflettere su questioni importanti della nostra epoca.

eL Seed Perception – Cairo Egypt 2016
eL Seed Perception – Cairo, Egypt – 2016

Waves Only Exist Because the Wind Blows

“Waves Only Exist Because the Wind Blows” è un murale di eL Seed che si estende su una superficie di 1000 metri quadrati sulle pareti esterne del “Cubo” di Pirelli HangarBicocca. Il titolo stesso dell’opera, “Le onde esistono solo perché il vento soffia”, suggerisce una metafora sulla vita e sull’interazione tra forze esterne e interne che modellano la nostra esistenza.

eL Seed si ispira alla frase di Cesare Pavese dal romanzo “La Luna e i falò”: “Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via”. Questa citazione riflette il tema centrale dell’opera: l’importanza di avere un luogo di appartenenza, anche se solo per il desiderio di partire. Il murale esplora questo concetto, sottolineando come le nostre identità siano modellate dalle esperienze e dalle connessioni che formiamo nel corso della vita.

Nel caso di questo murale, la ricerca di eL Seed ha incluso uno studio sulla storia e la cultura di Milano, nonché sulle storie personali degli abitanti. Questo processo ha permesso all’artista di creare un’opera che non solo è visivamente impressionante, ma anche profondamente radicata nel contesto locale. Il risultato è un murale che parla a tutti, invitando alla riflessione sulle memorie collettive e sugli strati della nostra identità.

HangarBicocca
eL Seed Like her – Giranchaur, Nepal – 2021

Il progetto “Outside the Cube”

“Outside the Cube” è un’iniziativa del Pirelli HangarBicocca, istituzione culturale milanese dedicata alla promozione dell’arte contemporanea. Nato nel 2016, questo progetto si propone di espandere i confini tradizionali delle esposizioni artistiche, portando l’arte fuori dagli spazi chiusi e rendendola accessibile a un pubblico più ampio. La missione di “Outside the Cube” è quella di valorizzare l’arte pubblica, favorendo interventi artistici transitori e contestualizzati negli spazi urbani.

L’idea di “Outside the Cube” nasce dal desiderio di Pirelli HangarBicocca di creare un dialogo tra l’arte contemporanea e il contesto metropolitano di Milano. Attraverso interventi artistici come “Waves Only Exist Because the Wind Blows” di eL Seed, il progetto continua a stimolare il dialogo, la riflessione e la partecipazione, contribuendo a rendere l’arte pubblica una parte integrante della vita cittadina.

Guardando al futuro, il progetto “Outside the Cube” continuerà a esplorare nuove frontiere dell’arte pubblica, invitando artisti di fama internazionale a intervenire negli spazi esterni di Pirelli HangarBicocca. Questo impegno verso l’innovazione e l’inclusività garantirà che Milano rimanga un polo vibrante per l’arte contemporanea, dove le opere d’arte non solo decorano, ma anche stimolano e ispirano.

Per rimanere aggiornati su tutte le iniziative e gli eventi di Pirelli HangarBicocca, è possibile accedere a questo sito web: pirellihangarbicocca.org

Torna alle notizie

Scritto da: Selene Amelio


Articolo precedente

Milano Pride - foto di Roberta Gianfrancesco

Comunità

Eventi del Milano Pride 2024: arte, sport e inclusività a 360°

Il Milano Pride 2024 è alle porte, pronto a colorare le strade, le piazze e i teatri della città Con il tema centrale "Liberə di Essere", la 23ª edizione del Milano Pride si preannuncia come un evento imperdibile, ricco di iniziative che spaziano dall'arte allo sport, passando per dibattiti, spettacoli e molto altro. Quest'anno, il Milano Pride non è solo una parata, ma un'intera settimana di festeggiamenti che coinvolgono tutta […]

today21/06/2024 63

Commenti post (0)

Lascia un commento


WhatsApp Chat
Invia
0%